In evidenza

Venticinquesima edizione

Locandina Nat Cor 2018

 

 

Due gli appuntamenti previsti nell’ambito della XXV edizione di Natale in Coro. Il primo avrà luogo domenica 16 dicembre alle ore 19 nell’antica chiesa romanica di San Pietro Apostolo nel centro storico di Ardea. Oltre a quella dei Rutuli Cantores, diretti da Costantino Savelloni, è prevista la partecipazione del coro ospite Roma Vocal Ensemble diretto da Federico Incitti.

Il secondo concerto si terrà la domenica successiva, 23 dicembre, alle ore 17 presso il Museo Manzù. Ospite della seratà sarà il gruppo corale Johannes Ockeghem di Roma diretto dal M° Roberto Ciafrei, docente presso il Conservatorio Ottorino Respighi di Latina. In programma brani classici della tradizione natalizia accanto a musiche meno note o di rara esecuzione ma non meno interessanti e suggestive.

Entrambi i concerti in programma avranno il patrocinio dell’Associazione Regionale Cori del Lazio e del Comune di Ardea che li ha inseriti nel programma degli eventi natalizi che si terranno dall’8 dicembre al 6 gennaio e saranno, come sempre, ad ingresso libero ed aperti a tutti.

 

Scopri il nuovo CD

FRONTE 

Informati come fare per 
venire a cantare con noi!

Il 2019 è alle porte, è un buon momento per immaginare come "colorare" di suoni ed emozioni il prossimo anno... Entrare in un coro può essere un modo! Non è necessario essere degli esperti né occorrono specifiche conoscenze musicali: è sufficiente avere passione per il canto, la disponibilità di dedicare ad esso parte del proprio tempo libero e la voglia di imparare insieme agli altri partecipando con costanza alle prove. Segui gli ultimo appuntamenti dei Rutuli Cantores e lasciati conquistare dal repertorio e dalle vibrazioni che corrono durante le esecuzioni!!!

Cantare in coro vuol dire prima di tutto condividere la propria passione, ma anche i momenti gratificanti derivanti dall’apprezzamento del pubblico dei risultati positivi raggiunti. La pratica corale è portatrice di un benessere comune. L'ansia tende a scomparire, così come la timidezza si riduce notevolmente, grazie alla possibilità di mescolare la propria voce con quella degli altri. Dopo una giornata di lavoro, di fatica e stress, cantare insieme può farci sentire davvero bene e lo stare in gruppo ci offre la possibilità di creare nuove amicizie. Insomma cantare fa bene ed è bello farlo per poi sentirsi più leggeri e più sereni. Chiamaci, ti aspettiamo!

Pulsante1BN Pulsante2BN
Pulsante3newBN Pulsante4BN

Video

Un sereno Natale a tutti voi!!!!